****POZZO AD ANELLI*****

Posted by: pierino

****POZZO AD ANELLI***** - 19/05/2011 18:31

Salve

vorre sapere se qualcuno di voi pu˛ aiutarmi riguardo ad un pozzo ad anelli che ho recentemente costruito a casa mia.

Premetto che il pozzo Ŕ profondo 18 mt
e ha un diametro di 1 mt

L'acqua livella in estate a 3,5 mt per risalire in inverno a 2mt

vorrei rendere l'acqua ad uso civile
il mio dubbio sono le infiltrazioni superficiali attraverso gli anelli.

se qualcuno potesse darmi un consiglio a riguardo vi sarei grato

grazie



Piero
Posted by: michelec

Re: ****POZZO AD ANELLI***** - 19/05/2011 18:42

pozzo ad anelli probabilmente non denunciato (che bravi a fare un pozzo con scavo a 18 m!!) Ŕ sicuramemnte ad altissima vulnerabilitÓ e non avrai alcun permesso e ti consiglio di intraprendere questa strada
Posted by: Berna

Re: ****POZZO AD ANELLI***** - 20/05/2011 09:01

Il pozzo di grande diametro ad anelli (comunemente chiamato pozzo romano o un po' impropriamente pozzo freatico) Ŕ di solito filtrante da cima a fondo.
Per questa ragione Ŕ quasi sicuro che le acque che affluiscono all'interno del pozzo derivano in parte anche da infiltrazione superficiale, specialmente durante il periodo delle pioggie.
Un pozzo di questo tipo pu˛ essere idoneo per l'irrigazione ma sicuramente non pu˛ essere utilizzato a scopo potabile.
Saluti.
Posted by: pierino

Re: ****POZZO AD ANELLI***** - 20/05/2011 12:36

Grazie Berna
per la tua tempestiva risposta

Il pozzo era stato inizialmente concepito esclusivamente per irrigazione.Adesso vorrei sapere se fosse possibile apportare una qualche modifica che rendesse l'acqua potabile.

avevo pensato di mettere alcuni tubi di diametro 3" 4" al suo interno e riempire con ghiaia e sabbia lo spazio restante.
ma non so se Ŕ una buona idea.... voi cosa ne pensate???

grazie

Posted by: Berna

Re: ****POZZO AD ANELLI***** - 20/05/2011 15:28

Si tratterebbe quindi di realizzare un intervento del tipo di quello rappresentato nella figura



dove in arancione Ŕ indicata la ghiaia e in grigio il tappo superficiale di cemento.
Da un punto di vista puramente teorico potrebbe anche funzionare ma in realtÓ occorre considerare che:
1) il tappo di cemento deve essere di almeno qualche metro di spessore e quindi, ipotizzando un tappo di 8 metri di spessore, ti rimarrebbe un tratto filtrante di 10 metri
2) anche procedendo in questo modo non avresti alcuna garanzia che la falda che vai a captare a 10 metri di profonditÓ sia idonea all'uso potabile. A meno di corcostanze assolutamente favorevoli infatti, una falda a 10 metri di profonditÓ difficilmente ha le caratteristiche qualitative sufficienti per essere utilizzata a scopo potabile
3) Se il pozzo Ŕ di 1 metro di diametro, per tappare 8 metri dovresti consumare circa 6 m^3 di cemento con un costo non indifferente
4) alla fine quindi corri il rischio di compromettere il pozzo senza ottenere il risultato desiderato

Forse la cosa migliore Ŕ mantenere il pozzo che hai ad uso irriguo e realizzare un altro pozzo per l'uso idropotabile

Saluti
Posted by: michelec

Re: ****POZZO AD ANELLI***** - 20/05/2011 19:55

CVD