Filo diretto con i geologi italiani    
 
Non sei ancora iscritto ?
oggi è il compleanno di:
ELI T.V.B (18), giucurci (35)
Chi è Online
11 utenti registrati (anticlinale, adilex, daren, 321, Don Chisciotte, 2 invisibile), 181 Guests and 5 Spiders online.
Key: Admin, Global Mod, Mod
Top Posters (30 Days)
anticlinale 23
pasionaria 21
michelec 20
Alex-64 14
antoniovinci 14
Sponsor
GeoFoto
formazioni triangolari su roccia calcarea
sasso ovale
Secondo voi cosa è?
A Campo Imperatore: che roba è
Sponsor
Sponsor
Pagina 19 di 32 < 1 2 ... 17 18 19 20 21 ... 31 32 >
Opzioni Topic
Vota Questo Topic
#128536 - 18/07/2013 08:49 Re: Suggerimenti sulla scelta di formule e parametri per le CPT [Re: gto]
killermazz Offline
Member
***

Registered: 16/04/2009
Post: 177
Loc: Parma, Emilia Romagna
Grazie,
la cpt è la stessa che avevi rielaborato all'inizio della discussione; il sondaggio lo ho chiesto successivamente alla committenza proprio a causa della superficie di scollamento in cicatrizzazione che avevi individuato. Non ho messo troppi dati per non appesantire la discussione visto che al momento mi interessava capire se erano giusti i passaggi per arrivare a sbt; in particolare mi interessava sapere se tenere come upper bound della resistenza laterale la cu alla punta era corretto. Come valore di Nk, in assenza di prove UU utilizzo 20; per quel che riguarda OCR i valori sono quelli che avevamo già trovato con la tua elaborazione iniziale.
Ciao
P.S. Ovviamente il sondaggio non ha chiarito nulla sulla presunta superficie di distacco ipotizzata con la cpt;

Top
#128539 - 18/07/2013 09:54 Re: Suggerimenti sulla scelta di formule e parametri per le CPT [Re: killermazz]
pasionaria Offline
Member
***

Registered: 22/11/2010
Post: 1933
Killermaz, controlla l'intestazione delle colonne: Cu e Rl corretta hanno gli stessi valori
_________________________
The road not taken
(Robert Frost)

Top
#128540 - 18/07/2013 11:01 Re: Suggerimenti sulla scelta di formule e parametri per le CPT [Re: pasionaria]
killermazz Offline
Member
***

Registered: 16/04/2009
Post: 177
Loc: Parma, Emilia Romagna
Ciao,
ho utilizzato il valore di Cu alla punta come upperbound per la Res laterale Rl (da considerarsi una cu rimaneggiata) per contenere la persistente sovrastima di Res laterale nelle CPT meccaniche (metodo di controllo per la Rl indicato da Togliani). Nella prova cpt che ho postato quasi sempre Rl > cu per cui accade che Rl corretta = Cu.

In questo modo il rapporto di frizione si abbassa e si evitano le tipiche "spinte" nel campo dei fini che si hanno se si utilizza la carta di Schmertmann. Così facendo la stratigrafia si avvicina un pò a quella del sondaggio che ho realizzato a fianco della cpt dove in effetti prevalgono i limi argillosi debolmente sabbiosi.

Utilizzando le carte di Roberstson con Ic la stratigrafia da cpt fitta ancora meglio con il sondaggio

Top
#128545 - 18/07/2013 12:36 Re: Suggerimenti sulla scelta di formule e parametri per le CPT [Re: gto]
killermazz Offline
Member
***

Registered: 16/04/2009
Post: 177
Loc: Parma, Emilia Romagna
Ciao a tutti,
rispondo a Gto su alcune domande:
1)Per trovare Su ho utilizzato un Nk pari a 20
2)per il valore di gamma ho utilizzato la formula g=(148+0.3*qc)/85 Tuttavia ho sempre notato che tendeva a sottostimare. In risposta al valore ci circa 2 g/cm3 trovato con la prova sul campione prelevato nel sondaggio a fianco della cpt proprio questa mattina ho modificato il file introducendo la formula di Robertson 2010; la sottostima è diminuita...
3)Ti allego la stratigrafia del sondaggio con le spt punta aperta (il campione da spt si compattava molto: da 45 cm di infissione si estraeva un campioncino di 10-15 cm); i valori di pocket sono molto variabili (credo che i valori più bassi più che al contenuto d'acqua siano legati ai livelletti più grossolani. La falda misurata due giorni dopo la perforazione nel piezometro realizzato è a circa 7 m da p.c.
4)La cpt è quella che mi hai già rielaborato e di cui ti ringrazio ancora.


Allegati
S 1.pdf (8 downloads)


Top
#128547 - 18/07/2013 12:45 Re: Suggerimenti sulla scelta di formule e parametri per le CPT [Re: killermazz]
pasionaria Offline
Member
***

Registered: 22/11/2010
Post: 1933
Ciao killermaz,
perchè non ricavi la su da OCR?
ps scusa se trovi che io caschi dalle nuvole con la mia domanda...ho cominciato a leggere questo 3d scaricando la tua tabella riassuntiva, perdonami
_________________________
The road not taken
(Robert Frost)

Top
#128548 - 18/07/2013 13:01 Re: Suggerimenti sulla scelta di formule e parametri per le CPT [Re: killermazz]
killermazz Offline
Member
***

Registered: 16/04/2009
Post: 177
Loc: Parma, Emilia Romagna
Aggiungo anche le foto delle cassette del sondaggio;
l'inizio è sempre in basso a sinistra...
Non ci stava la foto dell'ultima cassetta ma sono gli ultimi 50 cm di arenaria poco cementata (il probabile substrato del deposito di frana).

A differenza della cpt qui non si vede una particolare variazione di consistenza alla profondità di circa 5 m che aveva fatto ipotizzare (dalla cpt) la presenza di una superficie di distacco..


Allegati
DSC01107.jpg (9 downloads)
DSC01111.jpg (6 downloads)
DSC01120.jpg (6 downloads)


Top
#128549 - 18/07/2013 13:07 Re: Suggerimenti sulla scelta di formule e parametri per le CPT [Re: pasionaria]
killermazz Offline
Member
***

Registered: 16/04/2009
Post: 177
Loc: Parma, Emilia Romagna
Certo è una delle opzioni possibili, consigliata anche da Togliani; per il momento mi muovo per passi; avevo un vecchio file excel di un collega che sto cercando di aggiornare con i vostri suggerimenti.Ora sono arrivato al modulo edometrico (Mayne, Robertson,Sennset, Sanglerat); poi passero ad OCR; e infine arriverò a su. Usare OCR per Su potrebbe risolvere il problema di Nk, ma si introduce il passaggio da OCR a sua volta da valutare attentamente.
Ciao

Top
#128567 - 18/07/2013 22:42 Re: Suggerimenti sulla scelta di formule e parametri per le CPT [Re: killermazz]
pasionaria Offline
Member
***

Registered: 22/11/2010
Post: 1933
Mi pare che i valori di Ic della tua tabella non aiutino molto nella distinzione dei livelli.. eek


Allegati
Ic.png (8 downloads)

_________________________
The road not taken
(Robert Frost)

Top
#128588 - 19/07/2013 10:39 Re: Suggerimenti sulla scelta di formule e parametri per le CPT [Re: pasionaria]
pasionaria Offline
Member
***

Registered: 22/11/2010
Post: 1933
il suddetto post di ieri, per:

1) ribadire che è corretto incrociare i dati diretti (e possono essere anche quelli del semplice sondaggio a carotaggio continuo) con quelli (molto più dettagliati, ma indiretti) delle prove penetrometriche (standard, statiche meccaniche/elettriche con piezocono/sismiche);

2) precisare che le correlazioni su terreni "esotici" possono condurci a conclusioni contraddittorie o comunque non univoche (sul confronto, intendo. vd i dubbi di killermaz);

3) preparare il mio regalo di buon compleanno a GTO salute , ovvero, l'auspicio, qui emerso, di una banca-dati (di cui Gianni è attivo promulgatore) sul comportamento dei nostri (pianura padana, ma senza campanilismi) depositi, allo scopo di calibrare le formule più calzanti.
_________________________
The road not taken
(Robert Frost)

Top
#128589 - 19/07/2013 10:49 Re: Suggerimenti sulla scelta di formule e parametri per le CPT [Re: pasionaria]
killermazz Offline
Member
***

Registered: 16/04/2009
Post: 177
Loc: Parma, Emilia Romagna
Ciao,
i livelli li ho distinti sulla base della resistenza alla punta e non su base litologica e/o comportamento SBT; dal punto di vista litologico il sondaggio messo in luce un deposito abbastanza omogeneo, con argille limose/limi argillosi con intercalazione di livelli sabbiosi (questo torna abbastanza con un possibile comportamento SBT 4-5). Si tratta di un deposito di frana generatosi a spese di una formazione torbiditica in cui le arenarie conglomeratiche sono prevalenti rispetto ai livelli pelitici (Formazione di Ranzano).
E' ovvio che tutta la mia procedura (grazie all'aiuto di Togliani) è servita per migliorare l'interpretazione delle cpt meccaniche (per piccoli interventi ancora molto utilizzate) cercando di superare alcuni inconvenienti. E' chiaro che con le CPTu tutto sarebbe risolto alla radice...

Top
Pagina 19 di 32 < 1 2 ... 17 18 19 20 21 ... 31 32 >

Moderatore:  mccoy 
Pubblicità
Ultimi Post
Manuale pratico di RSL
by vcolax
01/09/2014 11:42
unire scansioni di una carta
by antoniovinci
01/09/2014 11:33
???????????????4
by vwxyz{759826
01/09/2014 10:59
Rotta del fiume Secchia a Modena
by Alex-64
01/09/2014 09:20
Pozzo per acqua
by Alex-64
01/09/2014 02:06
processo commissione grandi rischi
by DanielaP
31/08/2014 22:03
Sapete che tipo di rocce sono queste?
by Pathfinder
29/08/2014 18:28
Statistiche Forum
14546 Utenti
33 Forums
17248 Topics
134063 Posts

Max Online: 1780 @ 08/04/2009 23:01
Nuove Registrazioni
Sedimentology, vwxyz{759826, geosacred, Giorgio_85_i, marcod9703
14546 Utenti Registrati
Sponsor

www.geologi.it bar-2
bar-3

Per domande o commenti su questo sito Web info@geologi.it