Filo diretto con i geologi italiani    
 
Non sei ancora iscritto ?
oggi è il compleanno di:
alessia rosignoli (38), gabriele cresi (35), geologo dilettan (74), Margeo (45)
Chi è Online
1 utenti registrati (Scarabeo), 95 Guests and 3 Spiders online.
Key: Admin, Global Mod, Mod
Top Posters (30 Days)
AD70 9
massimo trossero 8
Gianni Gambetta Vianna 5
borlotz 5
mape2018 4
Sponsor
GeoFoto
Di cosa si tratta?
È una tectite?
Secondo voi cos'é?
... naturale o antropico ?!?! ...
Sponsor
Sponsor
Opzioni Topic
Vota Questo Topic
#144005 - 03/04/2018 15:47 impiego protezione civile
GeoDino118 Offline
Junior Member

Registered: 27/12/2016
Post: 20
Loc: foggia
sto cercando di informarmi su come sia possibile entrare in protezione civile in qualità di geologo possibilmente! ma le notizie che raccolgo riportano che da circa 10 anni non si fanno concorsi. qualcuno sa dirmi se è una notizia fondata? come si fa ad avere un incarico in protezione civile? come mai non vengono assunte figure in organico?

alla luce di questo mi chiedo se i corsi organizzati dagli Ordini Regionali che rilasciano la specializzazione in Protezione Civile siano o non siano una buona cosa per chi ha come obiettivo quello di lavorare in Protezione Civile.

grazie a tutti coloro vorranno partecipare a questa discussione

GP

Top
#144011 - 06/04/2018 12:38 Re: impiego protezione civile [Re: GeoDino118]
anticlinale Offline
Member
****

Registered: 24/02/2003
Post: 840
Loc: Pianeta Terra - Via Lattea est...

Ti porto la mia esperienza, qui in emilia-romagna hanno costituito l'agenzia regionale di protezione civile dalle ceneri dell'omonimo servizio regionale accorpandolo ai servizi tecnici di bacino regionali, quelli che per avevano la competenza nella difesa del suolo e della progettazione degli interventi di sistemazione dei versanti. Di fatto hanno così riciclato decine di unità di personale razionalizzando le piante organiche, e le poche unità di personale che mancavano le hanno coperte con dei bandi di mobilità esterna a cui ho partecipato anche io, (non era specificato il titolo di studio, ma le competenze del profilo ricercato ben si accordavano con la figura del geologo) purtroppo la mia domanda è stata esclusa perchè in italia il pubblico funziona con macchine burocratiche male oliate, e secondo queste macchine io che sono dipendente Arpa, inquadrato col contratto della sanità (!!) non posso partecipare a mobilità verso enti locali e regioni che hanno il contratto enti locali. Per la cronaca cmq il bando cui non ho partecipato l'ha vinto un'ingegnera dipendente di un comune.

A parte questa esperienza, poso dirti che la protezione civile è comunque un ente pubblico, e attualmente il pubblico impiego risente delle procedure di massiccie assunzioni di unità di personale degli anni 90, quando ancora la crisi economica e del debito pubblico c'era ma non era così pressante come lo è oggi (e i dirigenti pubblici dell'epoca più personale avevano da gestire più alti stipendi si incassavano, quindi, via con i concorsi) col risultato che le amministrazioni sono piene stipate di tecnici e dipendenti che hanno superato la cinquantina, non possono essere mandati in pensione e allo stesso tempo le varie finanziarie hanno di fatto bloccato le assunzioni di personale: mi sembra che si possa procedere ad una nuova assunzione ogni quattro pensionamenti. Ora, visto quanto sopra, e la legge fornero (minuscola d'obbligo), è più che plausibile che i pensionamenti vadano molto a rilento per almeno un'altra quindicina di anni, con ovvie conseguenze sui nuovi concorsi (basta seguire per un po' le gazzette per verificare che di concorsi ce ne sono stati veramente pochi da dieci anni a questa parte....).
Ci sarà probabilmente un ricambio generazionale nel giro di quanto detto sopra, con interi servizi che verranno spogliati in un colpo. Una situazione che non esiste in alcun altro paese dell'area euro. Questo è il risultato di una politica del personale fatta da veri e propri incompetenti (parlo dei politici degli anni 90, quelli della prima repubblica, e anche la seconda non è che abbia migliorato le cose)
Tanto per fare un'altro esempio nell'ente per cui lavoro, l'Arpa (per la cronaca, sono stato assunto partecipando ad un concorso per laureati in geologia che aveva l'obiettivo di stabilizzare una decina di co-co-co che lavoravano da dieci anni a contratto, sono un outsider che si è infilato senza raccomandazioni e senza conoscenze passando davanti ai candidati "interni" e per questa ragione sono stato messo in un posto di mmm...) l'arpa dicevo ha i 3/4 dei dipendenti sopra i 50 anni di età e il direttore sottolineava come era necessario "svecchiare" l'ente. Esticazzi, con i blocchi del turn over che i vari governi e spending review varie, e le varie fornero che alzano l'età della pensione, così che si deve lavorare fino a quando si è dei vecchi (68 anni) ci vorranno altri quindici anni prima che l'ente si svecchi (qui ci vorrebbe una bestèmmia, non la diciamo ma la pensiamo)
Non è per demolire le tue aspirazioni, anche a me piacerebbe andare a lavorare in protezione civile, ma mai come ora, nella p.a. si deve dire "chi è dentro è dentro e chi è fuori è fuori..."
_________________________
..

Top
#144012 - 06/04/2018 12:47 Re: impiego protezione civile [Re: anticlinale]
anticlinale Offline
Member
****

Registered: 24/02/2003
Post: 840
Loc: Pianeta Terra - Via Lattea est...
sugli ordini ne ho da dire qualcuna....

quando nel 2015 c'è stata la legge di riordino degli enti regionali (quella dal presidente della regione che voleva fare da apripista alla riforma costituzionale voluta da renzi e iniziata con la legge del rio di finta-abolizione delle provincie, per intenderci), a giochi fatti e organigrammi già compiuti l'ordine regionale se ne uscì inviando una lettera a tutti gli enti possibili e immaginabili della regione in cui si chiedeva di tenere in debito conto la figura professionale del geologo nel disegnare le funzioni dei nuovi enti previsti dalla legge come appunto la nuova agenzia regionale di protezione civile.
Peccato che la lettera sia arrivata a legge già uscita e agenzia già costituita, così da fare una figura da veri sfigàti a tutta la categoria. Un tempismo perfetto e la dimostrazione che a livello politico l'ordine dei geologi dell'emilia romagna non conta nulla.

i geologi negli enti pubblici continuano a non contare niente e a livello di politica locale non sanno come muoversi. Ecco la verità.
_________________________
..

Top
#144013 - 09/04/2018 10:04 Re: impiego protezione civile [Re: anticlinale]
GeoDino118 Offline
Junior Member

Registered: 27/12/2016
Post: 20
Loc: foggia
Buongiorno e grazie per la risposta che seppur di stampo "amaramente politico" trovo molto vera e conferma quello che immaginavo. considera che anche io sono in ARPA e conosco molto bene la "lenta" macchina burocratica di cui parli; stessa situazione anche qui, di età dei tecnici, di pensionamenti e tutto il resto.
insomma inutile sperarci per chi sogni o desideri di fare un certo lavoro, come dicevi tu, grazie ad una politica incompetente degli anni 90 ed a seguire ci ritroviamo in questa situazione

Top
#144017 - 09/04/2018 14:50 Re: impiego protezione civile [Re: GeoDino118]
anticlinale Offline
Member
****

Registered: 24/02/2003
Post: 840
Loc: Pianeta Terra - Via Lattea est...
azz... ma allora siamo duplicamente colleghi?
ti ho mandato un mp, se puoi darmi riscontro grazie
_________________________
..

Top

Moderatore:  mccoy 
Pubblicità
Ultimi Post
curva ipsografica
by Atreides
Oggi alle 18:08
problema ritaglio dem
by Atreides
Oggi alle 18:04
Database prove geognostiche Lazio
by ecrescenzi
Oggi alle 14:53
fasce granulometriche critiche liquefazione
by Gianni Gambetta Vianna
Oggi alle 14:52
valori caratteristici e NTC2018,,cosa è cambiato? se è cambiato..
by mijasimo
Oggi alle 10:20
AAA. IMPORTANTE PREGO. RISPONDETE PER FAVORE
by Umbe2
Ieri alle 11:03
Ntc 2018 cosa camb
by AD70
24/04/2018 16:54
Statistiche Forum
16329 Utenti
36 Forums
19209 Topics
142748 Posts

Max Online: 1780 @ 08/04/2009 23:01
Nuove Registrazioni
geosisto, mape2018, sergeo, Murdock, rotina
16329 Utenti Registrati
Sponsor

www.geologi.it bar-2
bar-3

Per domande o commenti su questo sito Web info@geologi.it