Filo diretto con i geologi italiani    
 
Non sei ancora iscritto ?
oggi è il compleanno di:
Salvatore Buscemi (42)
Chi è Online
2 utenti registrati (Acquafredda, salilasca), 271 Guests and 3 Spiders online.
Key: Admin, Global Mod, Mod
Top Posters (30 Days)
Pierlo 4
salilasca 4
mijasimo 4
farosh67 4
mayer 3
Sponsor
GeoFoto
Di cosa si tratta?
Identificazione roccia valsesiana
Riconoscimento minerale
Di cosa si tratta?
Sponsor
Sponsor
Pagina 5 di 5 < 1 2 3 4 5
Opzioni Topic
Vota Questo Topic
#144953 - 16/12/2018 12:35 Re: Opere in sotterraneo e RSL [Re: mccoy]
mccoy Offline

M
Member
****

Registered: 22/03/2004
Post: 7892
Non credo ci richiederanno mai la SSI, anche se potremmo fornire k winkler in condizioni dinamiche con Pais & Kausel, oppure con il cone model di Wolf & deeks, che discutemmo alcuni anni fa.

Il software classico per la SSI è il SASSI, che però deve essere acquistato da sviluppatori dell'algoritmo iniziale, in genere viene utilizzato da personale molto specializzato.

Oppure la piattaforma free Opensee che non sono mai riuscito a capire come utilizzare.

Oppure i vari programmi alle differenze finite con moduli specifici.
_________________________

"Data speak for themselves" -Reverend Thomas Bayes 1702-1761
P(Ai|E)=(P(E|Ai)P(Ai))/P(E)

Top
#144954 - 16/12/2018 15:29 Re: Opere in sotterraneo e RSL [Re: mccoy]
AD70 Offline
Member

Registered: 09/12/2009
Post: 807
Loc: Lazio
Originariamente inviato da: mccoy
Il fenomeno di cui parli mi sembra faccia parte dei cosiddetti city effects di cui abbiamo parlato, con isolati interi i cui segnali sismici si sovrappongono, creando un segnale globale caratterizzato da una frequenza dominante (periodo fondamentale di risonanza della città o di un quartiere).
Si intendevo questo; mi chiedevo anche se il fenomeno potesse essere anche riferito a zone limitate della città come piccoli agglomerati di edifici simili e vicini tra loro.

Originariamente inviato da: mccoy
Può poi accadere, per colmo di sfortuna (forse è accaduto a Mexico City) che la frequenza di risonanza della città coincida con la frequenza di risonanza della coltre (o del bacino in 2D) e si crea un'onda stazionaria con amplificazione dell'energia e diminuizione del tempo di attenuazione del segnale.
Per città o quartieri che si sviluppano in corrispondenza di valli alluvionali credo che il fenomeno possa non essere così raro.
_________________________
La Luna piena minchionò la Lucciola - Sarà l'effetto dell'economia,
ma quel lume che porti è deboluccio... - Sì, - disse quella - ma la luce è mia! (Trilussa)

Top
#144955 - 16/12/2018 16:39 Re: Opere in sotterraneo e RSL [Re: mccoy]
AD70 Offline
Member

Registered: 09/12/2009
Post: 807
Loc: Lazio
Originariamente inviato da: mccoy
Non credo ci richiederanno mai la SSI,....
Sicuramente non la chiederanno mai....però secondo norma, almeno nella regione Lazio (DGR Lazio 2649/99), per le varianti urbanistiche è prevista la valutazione dell'influenza della nuova opera sulle opere adiacenti. In questo quadro qualcosa dovremmo fare.
E per le opere in variante eseguite in passato senza tale valutazione? Ci potrebbero essere gli estremi per ricorsi o richieste di risarcimento?
_________________________
La Luna piena minchionò la Lucciola - Sarà l'effetto dell'economia,
ma quel lume che porti è deboluccio... - Sì, - disse quella - ma la luce è mia! (Trilussa)

Top
Pagina 5 di 5 < 1 2 3 4 5

Moderatore:  mccoy 
Pubblicità
Ultimi Post
Geologia e turismo
by sandogato87
Oggi alle 12:25
Relazione per svincolo idrogeologico
by salilasca
Ieri alle 11:43
Help coordinate polari
by bibano
18/01/2019 12:35
VENDO DPSH-STATICO 200Kn
by Antonino Caciopp
18/01/2019 07:29
normative liquefazione terreni
by elymichy
16/01/2019 12:13
NTC2018 in Gazzetta Ufficiale!
by elymichy
16/01/2019 12:01
fasce granulometriche critiche liquefazione
by elymichy
16/01/2019 11:44
Statistiche Forum
16621 Utenti
36 Forums
19483 Topics
143669 Posts

Max Online: 1780 @ 08/04/2009 23:01
Nuove Registrazioni
sandogato87, zozia, ferregeo, Werty851, geoperego
16620 Utenti Registrati
Sponsor

www.geologi.it bar-2
bar-3

Per domande o commenti su questo sito Web info@geologi.it