Filo diretto con i geologi italiani    
 
Non sei ancora iscritto ?
oggi è il compleanno di:
eligeo11 (38)
Chi è Online
0 utenti registrati (), 93 Guests and 3 Spiders online.
Key: Admin, Global Mod, Mod
Top Posters (30 Days)
elpatrik 6
Carlo Caleffi 6
anticlinale 5
MOVSE1KRTZ 4
Milla777 4
Sponsor
GeoFoto
Potrebbe essere un cratere di un meteorite?
Che roccia è?
Di cosa si tratta?
Identificazione roccia valsesiana
Sponsor
Sponsor
Pagina 3 di 3 < 1 2 3
Opzioni Topic
Vota Questo Topic
#145369 - 05/04/2019 13:02 Re: Mud logger [Re: Allan 89]
Ema Offline
Member

Registered: 13/07/2008
Post: 77
Beh, direi che la conversazione è vecchia di 8 anni, probabilmente ad oggi, viste le difficoltà lavorative e retributive connesse alla professione del libero professionista, l'opinione sarebbe assai diversa.

Top
#145370 - 05/04/2019 13:38 Re: Mud logger [Re: Ema]
mccoy Offline
M
Member
****

Registered: 22/03/2004
Post: 7970
Sono pasati 30 anni da quando mi sono licenziato dall'azienda di mudlogging.
Allora i salari erano bassi, la gratificazione professionale poca, il rischio di infortunio elevato, con presenza di turnazione notturna e i rischio alla salute correlato.

Oggi gli stipendi sono decisamente più alti e quindi come lavoro ad inizio attività appare molto più allettante.

Altri colleghi apprezzavano il tipo di lavoro più di me e sono rimasti, cambiando azienda o aprendo partita IVA e lavorando come consulenti.

Pro e contro come tutti i mestieri... Per chi vuole guadagnare subito va bene, specialmente con l'attuale crisi dell'occupazione e con l'atroce situazione dei pagamenti nella libera professione.
_________________________

"Data speak for themselves" -Reverend Thomas Bayes 1702-1761
P(Ai|E)=(P(E|Ai)P(Ai))/P(E)

Top
#145373 - 05/04/2019 17:31 Re: Mud logger [Re: mccoy]
Ema Offline
Member

Registered: 13/07/2008
Post: 77
Originariamente inviato da: mccoy
il rischio di infortunio elevato, con presenza di turnazione notturna e i rischio alla salute correlato.


Direi che su questo punto le cose sono cambiate molto, la sicurezza è sempre la prerogativa numero uno. Esiste sempre la turnazione notturna ma personalmente la preferivo a quella diurna.

Originariamente inviato da: mccoy
Oggi gli stipendi sono decisamente più alti e quindi come lavoro ad inizio attività appare molto più allettante.


Concordo, ma non lo vedrei necessariamente come un lavoro da inizio attività, ci sono persone che fanno questo mestiere da 35 anni e ormai sono felici sia con lo stipendio che con lo stile di vita, molte persone amano il periodo on/off (io non sono uno di loro, per questo ho investito nella ricerca di una posizione d'ufficio).

Originariamente inviato da: mccoy
con l'attuale crisi dell'occupazione e con l'atroce situazione dei pagamenti nella libera professione.


Questo è stato il motivo principale per cui ho abbandonato la libera professione nel 2011, 3 anni a fare un lavoro che mi piaceva ma che non mi portava da nessuna parte, pochi lavori, competizione contro prezzi da salumeria, guerra quotidiana per la riscossione delle prestazioni svolte. Mi auguro di cuore le cose siano migliorate, ma a sentire i miei ex colleghi e compagni di studi la situazione sembra addirittura essere peggiorata.

Top
Pagina 3 di 3 < 1 2 3

Pubblicità
Ultimi Post
sanatoria pozzo sicilia
by antome
15/06/2019 12:37
curve di decadimento
by Carlo Caleffi
15/06/2019 08:24
Mulinello idrometrico
by stecico
14/06/2019 20:26
layer corrotto ma recuperabile?
by Marco Costa
14/06/2019 19:31
ANNUNCIO RICERCA SONDATORI
by Marco Costa
14/06/2019 19:30
Geopsy_plugin structure spectrum
by riccardo
12/06/2019 09:24
Da linea a rettagolo
by bibano
11/06/2019 17:46
Statistiche Forum
16788 Utenti
36 Forums
19628 Topics
144190 Posts

Max Online: 1780 @ 08/04/2009 23:01
Nuove Registrazioni
fabiomariaelena, AROM, jele1992, Giuseppe Davide, ro55e11a
16787 Utenti Registrati
Sponsor

www.geologi.it bar-2
bar-3

Per domande o commenti su questo sito Web info@geologi.it