Filo diretto con i geologi italiani    
 
Non sei ancora iscritto ?
oggi è il compleanno di:
AndGag (32), ELISAFALANGA (38), Rughella (39), Tessi (43), VRavot (51)
Chi è Online
3 utenti registrati (Ang8777, Luigi Villani, Danilo86), 326 Guests and 3 Spiders online.
Key: Admin, Global Mod, Mod
Top Posters (30 Days)
StefanoGIS 7
Giovanni Bellott 5
anticlinale 3
GeofranzDesio 3
Prevalenza 3
Sponsor
GeoFoto
Che cosa è un fossile?
Potrebbe essere un cratere di un meteorite?
Che roccia è?
Di cosa si tratta?
Sponsor
Sponsor
Opzioni Topic
Vota Questo Topic
#145847 - 07/10/2019 17:16 Correzione locale DTM
Luigi Villani Online   content
Junior Member

Registered: 07/10/2019
Post: 2
Ciao a tutti, sono nuovo del forum.
Mi occupo di dissesto idrogeologico e lavoro molto con il GIS.

Sto conducendo l'analisi morfologica di un bacino che interessa decine di tavolette del DTM.
Sembra che le tavolette siano state ottenute tagliando un mosaico complessivo e su alcune di esse ritrovo, in corrispondenza del confine tra fogli diversi, dei "solchi" che arrivano a profondità anche di 20 m.
Premetto che non posso usare la funzione "fill" perché lo studio è su un bacino endoreico, quindi mi serve preservare le depressioni.

Vorrei sapere se esista un modo per correggere localmente le quote del DTM in modo da cancellare il solco.

Spero di essermi spiegato e che qualcuno possa aiutarmi.

Top
#145868 - 20/10/2019 11:29 Re: Correzione locale DTM [Re: Luigi Villani]
StefanoGIS Offline
Junior Member

Registered: 21/09/2019
Post: 7
Loc: Padova
Ciao Luigi
Potresti intervenire localmente evidenziando le aree che presentano questi "solchi" mediante la creazione di shapefile poligonali.
Lo step successivo sarebbe di eseguire un geoprocesso di Raster Difference ed uno di Raster Clip sul DTM che hai a disposizione per estrarre rispettivamente le aree corrette e quelle con le anomalie da te descritte.
Per le aree anomale si interviene mediante il Raster Calculator per eliminare la depressione creando quindi una superficie che rispetti l'andamento topografico delle aree limitrofe (per alcuni lavori che ho eseguito che mi presentavano problemi analoghi avevo eseguito un buffer negativo per crearmi una fascia di rispetto per il raster intervenendo sulle quote nelle porzioni più interne in modo da mantenere una continuità con le restanti porzioni del raster corrette)
Il metodo è valido sia se utilizzo ArcGIS che QGIS
Spero possa essere abbastanza comprensibile la mia spiegazione

Ciao
Stefano
_________________________
Stefano

Top
#145869 - 21 minuti 24 secondi fa Re: Correzione locale DTM [Re: StefanoGIS]
Luigi Villani Online   content
Junior Member

Registered: 07/10/2019
Post: 2
Ciao Stefano,
la tua spiegazione è chiara, e in effetti temevo di dover intervenire localmente.
Ti ringrazio per la disponibilità.

Luigi.

Top

Moderatore:  fia, Michele_QGIS 
Pubblicità
Ultimi Post
Conversione Shape
by StefanoGIS
20/10/2019 10:52
Cercasi collaboratore
by Peppino Cavallo
18/10/2019 20:06
L'APC
by mijasimo
17/10/2019 16:42
Cercasi Tecnico GIS
by GIA Consulting
17/10/2019 08:43
VENDO DPSH-STATICO 200Kn
by STRESS
16/10/2019 22:15
Vendesi SISMICA MAE
by SIA Servizi
16/10/2019 17:40
Geopsy
by Ale8587
16/10/2019 17:12
Statistiche Forum
16886 Utenti
36 Forums
19738 Topics
144474 Posts

Max Online: 1780 @ 08/04/2009 23:01
Nuove Registrazioni
theolo77, Domenico Falsett, MSI, masel, Ing Dexx
16886 Utenti Registrati
Sponsor

www.geologi.it bar-2
bar-3

Per domande o commenti su questo sito Web info@geologi.it