Buongiorno! Sto controllando misure riferite a 4 tiranti a trefoli, messi in opera verticalmente in un muro in pietrame e fondati in roccia. I tiranti sono attrezzati con celle di carico, messe in opera sotto la piastra di ripartizione.
Da quando sono state messe in opera, (febbraio) i tiranti hanno evidenziato un aumento di carico lento ma graduale (tesate a 50 ton, adesso la centralina ne dichiara 51). Non mi viene in mente nessuna situazione che mi giustifichi in questo caso l'aumento di tensione. Solo un movimento del muro rispetto alla fondazione in roccia potrei capire. Ma, se ciò accadesse, si vedrebbe subito. Mi sfugge qualcosa? Avete mai avuto problemi nell'interpretare i dati riferiti a tiranti? Grazie