Filo diretto con i geologi italiani    
 
Non sei ancora iscritto ?
oggi è il compleanno di:
Francesco Gori (37), FrancescoTomini (42), GeoN (38), geosalvatore97 (23), Pierandrea Arisi (74)
Chi è Online
3 utenti registrati (alloctono, Ang8777, 1 invisibile), 179 Guests and 5 Spiders online.
Key: Admin, Global Mod, Mod
Top Posters (30 Days)
anticlinale 5
Vorlicek 3
lucax 3
Fabio C. 3
supertramp 3
Sponsor
GeoFoto
Riconoscimento rocce delle Alpi Apuane
Che tipo di alterazione è? è un'alterazione?
Cosa sono?
Che cosa sono?
Sponsor
Sponsor
Opzioni Topic
Vota Questo Topic
#146766 - 08/09/2020 12:17 eternit abbandonato e macinato
lucax Offline
Junior Member

Registered: 08/09/2020
Post: 3
Buongiorno,
a circa 100 m da casa in zona rurale sono stati abbandonati e successivamente macinati dal proprietario del campo circa 30 mq di eternit -dai pezzi rimasti sembravano grandi serbatoi- e di recente il proprietario ha macinato ulteriormente e mescolato con la terra del campo questi rifiuti nelle normali operazioni di preparazione del terreno (macinatura di pietre) per impianto di alberi considerandoli alla stregua di normali pietre, e attualmente visivamente l'eternit non sembra più individuabile mescolato con la terra sebbene io abbia foto precedenti e segnalato al momento del fatto inutilmente il tutto alle autorità.
Vorrei sapere se c'è possibilità di verificare il rischio di inalazione di fibre essendo la mia abitazione sottovento nel periodo estivo ed avendo normalmente le finestre aperte, oltre alle periodiche operazioni di aratura del proprietario che ovviamente sollevano polvere.
Quali rilievi effettuare e a chi rivolgermi per effettuarli?
Grazie

Top
#146767 - 08/09/2020 15:31 Re: eternit abbandonato e macinato [Re: lucax]
anticlinale Online   sick
Member
****

Registered: 24/02/2003
Post: 968
Loc: Pianeta Terra - Via Lattea est...
Originariamente inviato da: lucax
Buongiorno,
a circa 100 m da casa in zona rurale sono stati abbandonati e successivamente macinati dal proprietario del campo circa 30 mq di eternit -dai pezzi rimasti sembravano grandi serbatoi- e di recente il proprietario ha macinato ulteriormente e mescolato con la terra del campo questi rifiuti nelle normali operazioni di preparazione del terreno (macinatura di pietre) per impianto di alberi considerandoli alla stregua di normali pietre, e attualmente visivamente l'eternit non sembra più individuabile mescolato con la terra sebbene io abbia foto precedenti e segnalato al momento del fatto inutilmente il tutto alle autorità.
Vorrei sapere se c'è possibilità di verificare il rischio di inalazione di fibre essendo la mia abitazione sottovento nel periodo estivo ed avendo normalmente le finestre aperte, oltre alle periodiche operazioni di aratura del proprietario che ovviamente sollevano polvere.
Quali rilievi effettuare e a chi rivolgermi per effettuarli?
Grazie


come rilievi, occorrerebbe prelevare dei campioni di polvere ambientale de davanzali o altre superfici esterne del fabbricato ed osservarle in microscopia ottica polarizzata a contrasto di fase;
per quanto riguarda il terreno con l'eternit macinato, si dovrebbe camnpionare il terreno e sottoporlo ad analisi a raggi x, contemporaneamente una osservazione al microscopio (questo perchè il limite di rilevabilità dell'analisi diffrattometrica ai raggi x è di 1000 mg/kg, mentre al microscopio si possono apprezzare concentrazioni inferiori).
Arrivando alle competenze, qui in emilia-romagna sono verifiche che compie l'ARPA, per cui se tu hai già segnalato la cosa ad Arpa puglia e nessuno si è mosso, non ti resta che fare un esposto per abbandono di rifiuti pericolosi ai Carabinieri Forestali
_________________________
..

Top
#146769 - 08/09/2020 18:07 Re: eternit abbandonato e macinato [Re: anticlinale]
lucax Offline
Junior Member

Registered: 08/09/2020
Post: 3
Grazie della risposta.
Purtroppo all'epoca ho segnalato a comune, asl e carabinieri non forestali (forse meno competenti o interessati) i quali dopo sopralluogo hanno trasmesso in procura e fine, poi come dicevo il proprietario ha ulteriormente macinato tutto insieme alle pietre come ha fatto per il resto del suo campo e penso che poi pianterà alberi.
A questo punto mi conviene rivolgermi ad un laboratorio privato, un comune analista di analisi biologiche o chi altri?

Top
#146770 - 09/09/2020 08:42 Re: eternit abbandonato e macinato [Re: lucax]
anticlinale Online   sick
Member
****

Registered: 24/02/2003
Post: 968
Loc: Pianeta Terra - Via Lattea est...
Originariamente inviato da: lucax
Grazie della risposta.
Purtroppo all'epoca ho segnalato a comune, asl e carabinieri non forestali (forse meno competenti o interessati) i quali dopo sopralluogo hanno trasmesso in procura e fine, poi come dicevo il proprietario ha ulteriormente macinato tutto insieme alle pietre come ha fatto per il resto del suo campo e penso che poi pianterà alberi.
A questo punto mi conviene rivolgermi ad un laboratorio privato, un comune analista di analisi biologiche o chi altri?



le analisi con lab. privato se vuoi farle fare per tua sicurezza personale di sicuro non è cosa negativa, devi cercare un laboratorio di analisi chimiche ambientali e specificare che intendi verificare possibili ricadute di fibre di amianto aerodisperse da un vicino sito dove sono stati processati MCA (materiali contententi amianto) in maniera illegale mediante frantumazione. A quel punto il personale del laboratorio ti proporrà un sopralluogo per effettuare il campionamento, cosa che potresti fare anche tu raccogliendo con un pennellino piccoli quantitativi di polvere da superfici prossime alla tua abitazione (es.: davanzale; ripiani o tavolini in giardino; muretti di recinzione, riponendole in piccoli contenitori di plastica trasparente (tipo quelli che contengono le monete da collezione, non so se hai presente. Se proprio vuoi toglierti il dubbio, puoi provare anche da casa (dopo un paio di giornate ventose ed aver tenuto finestre aperte) ovviamente i punti di "prelievo" devono essere da lato sottovento rispetto al campo in cui si trova l'eternit sbriciolato.
Il prelievo fai da te ti fa risparmiare qualcosina ma diversamente puoi chiamare tranquillamente il laboratorio.

Poi però siamo punto a capo: il reato di abbandono di rifiuti pericolosi si è consumato indipendentemente dai rischi a te derivati; concettualmente questi si sono già concretizzati con quanto messo in atto illegalmente dal tuo vicino. Constatare che ci sono ricadute (o peggio, verificare che non è successo niente magari perchè l'eternit è stato interrato ben bene) non costituisce un'aggravante o uno sprone a chi di dovere per agire secondo i termini di legge. Probabilmente segnalazione in procura e sei certo del fatto devi contattare Arpa o carabinieri forestali e segnalare nuovamente, magari con il "pretesto" che nulla ti è stato detto circa i rischi per la tua salute dopo l'intervento da parte degli operatori di altri enti intervenuti. Il Comune per esperienza non ha mai molto tempo da perdere per questo tipo di cose, i carabinieri è strano che non abbiano passato la comunicazione ai loro colleghi forestali (forse è un comando isolato e gli operatori sono abituati a sbrigarsela da soli per qualsiasi cosa) e l'asl mi stupisce non abbia studiato meglio il caso o chiesto collaborazione all'arpa.
_________________________
..

Top

Moderatore:  Massimo Della Schiava 
Pubblicità
Ultimi Post
Sistema inclinometrico completo
by geolabcro
29/09/2020 10:27
Documentazione bibliografica per piano gestione TRS
by Danilo86
29/09/2020 09:22
Perforazioni ambientali zone impervie
by Geopas
28/09/2020 19:02
Cerco visore stereoscopico
by stesar
28/09/2020 17:04
PENETROMETRO STATICO E DINAMICO TG63/80 PAGANI
by GMASSELLE
28/09/2020 09:34
VENDITA DPM-30
by STRESS
27/09/2020 21:41
CERCASI TECNICO DI LABORATORIO GEOTECNICO
by letgeo
26/09/2020 12:04
Statistiche Forum
17166 Utenti
36 Forums
20024 Topics
145384 Posts

Max Online: 1780 @ 08/04/2009 23:01
Nuove Registrazioni
sistogeo, Irene.dg, Geopas, Ema1122, Nicola Ligas
17165 Utenti Registrati
Sponsor

www.geologi.it bar-2
bar-3

Per domande o commenti su questo sito Web info@geologi.it