Filo diretto con i geologi italiani    
 
Non sei ancora iscritto ?
oggi è il compleanno di:
DavideC (41), Elena91 (30), matteop1980 (41), palazzolese (38)
Chi è Online
0 utenti registrati (), 97 Guests and 11 Spiders online.
Key: Admin, Global Mod, Mod
Top Posters (30 Days)
Renato Di Proper 7
supertramp 7
Crissesha 4
Monaco Geologita 2
Daniela Palumbo 2
Sponsor
GeoFoto
Caso Curioso!
Roccia Val Seriana
Riconoscimento frammento di roccia
Riconoscimento roccia
Sponsor
Sponsor
Opzioni Topic
Vota Questo Topic
#147107 - 13/03/2021 09:47 Stabilità muro su versante acclive in terreno
geosteve Offline
Junior Member

Registered: 05/11/2008
Post: 5
Buongiorno a tutti,
sono lustri che non mi occupo di geotecnica, perdonatemi se dico stupidaggini. Vi sottopongo questo problema chiedendo un parere a chi è più competente di me.
Situazione:
pendio di 30-35° dato da depositi colluviali sabbioso-ghiaiosi con frammenti litoidi di svariate dimensioni (da centimetrici a pluridecimetrici), di spessore tra 2 e 3 m; al di sotto è presente substrato roccioso (micascisti);
muro di sottoscarpa alto da 2 a 2.5 m a sostegno di una strada;
lungo il versante sono presenti vecchie captazioni dismesse di venute d'acqua sotterranee provenienti da acquifero in roccia poco produttivo.
Devo calcolare la spinta attiva sul muro, la capacità portante della fondazione del muro e fare la verifica di stabilità globale opera-terreno.
Ipotizzo due scenari:
1. terreno saturato "dall'alto" causa scroscio intenso: uso il gamma saturo sia per la spinta attiva sia per la capacità portante? Oppure il gamma immerso calcolando la spinta idrostatica? Dovrei valutare i moti di filtrazione su pendii così acclivi e per terreni permeabili?
2. terreno saturato "dal basso", cioè piogge prolungate che attivano l'acquifero in roccia per un tempo sufficientemente lungo da saturare i depositi superficiali; stesso dubbio di prima: che gamma uso in questo caso? saturo o immerso? devo calcolare i moti di filtrazione?
3. in condizioni di saturazione del terreno devo sempre considerare nullo l'apporto della coesione apparente connessa con l'umidità naturale del terreno?

Grazie a chi vorrà darmi il suo parere.

Top
#147112 - 17/03/2021 15:19 Re: Stabilità muro su versante acclive in terreno [Re: geosteve]
mijasimo Offline
Member
***

Registered: 28/01/2009
Post: 467
Ok gamma immerso + spinta idrostatica
_________________________
Fa' sempre la cosa giusta.

Top
#147114 - 18/03/2021 11:24 Re: Stabilità muro su versante acclive in terreno [Re: mijasimo]
geosteve Offline
Junior Member

Registered: 05/11/2008
Post: 5
Grazie per la risposta.
Quindi useresti il gamma immerso e la spinta idrostatica anche per la condizione di infiltrazione "dall'alto" in cui di fatto non si instaura una falda freatica causa la pendenza del versante? Ma allora il gamma saturo in che condizioni si utilizza?

Top
#147117 - 18/03/2021 13:13 Re: Stabilità muro su versante acclive in terreno [Re: geosteve]
mijasimo Offline
Member
***

Registered: 28/01/2009
Post: 467
A parte l'incremento di complessità vai anti cautelativo. Non conosco la situazione ma generalmente servono dei drenaggi per il muro.
_________________________
Fa' sempre la cosa giusta.

Top

Moderatore:  mccoy 
Pubblicità
Ultimi Post
Cerco penetrometro e attrezzature laboratorio terre
by Ang8777
Ieri alle 22:09
Cerchiamo collaboratori
by STRESS
Ieri alle 10:40
Geologo cerca impiego Puglia
by Lucavioo
18/10/2021 13:55
autorizzazione pozzi
by FerGue
18/10/2021 12:23
Cercasi geologo per attività di campo
by MonguzziS
18/10/2021 09:24
Progetto pozzo per uso domestico
by anticlinale
18/10/2021 08:18
Relazione Pozzo
by anticlinale
18/10/2021 08:03
Statistiche Forum
17397 Utenti
36 Forums
20334 Topics
146029 Posts

Max Online: 1780 @ 08/04/2009 23:01
Nuove Registrazioni
FerGue, Fabiano Donini, CAM_Perforazioni, Crissesha, Radam
17396 Utenti Registrati
Sponsor

www.geologi.it bar-2
bar-3

Per domande o commenti su questo sito Web info@geologi.it