Filo diretto con i geologi italiani    
 
Non sei ancora iscritto ?
oggi è il compleanno di:
azzurra lentini (43), Luca Peruzzi (57)
Chi è Online
2 utenti registrati (007, Ang8777), 323 Guests and 12 Spiders online.
Key: Admin, Global Mod, Mod
Top Posters (30 Days)
AD70 3
Galileo960 2
SC1 2
supertramp 1
INGEGNO 1
Sponsor
GeoFoto
Secondo voi che minerale è?
Caso Curioso!
Roccia Val Seriana
Riconoscimento frammento di roccia
Sponsor
Sponsor
Opzioni Topic
Vota Questo Topic
#147194 - 19/04/2021 16:18 Valori rifiuto prove penetrometriche
Snom93 Offline
Junior Member

Registered: 14/10/2020
Post: 2
Buongiorno a tutti,
sto preparando l'esame di geologia applicata e vorrei conoscere i valori con cui le seguenti prove sono da considerare "a rifiuto":
-CPT
-CPTu
-DPSH (con penetrometro pesante e super-pesante)

Grazie mille a tutti per la collaborazione
Davide

Top
#147203 - 21/04/2021 13:47 Re: Valori rifiuto prove penetrometriche [Re: Snom93]
mccoy Offline

M
Member
****

Registered: 22/03/2004
Post: 8124
Snom, che io sappia nella pratica la definizione di 'rifiuto' è del tutto convenzionale.

Per DPH e DPSH nella pratica corrente il rifiuto si intende con 50 colpi per intervallo di misurazione. Ma alcuni preferiscono dare indicazioni per un numero di colpi maggiori, io ad esempio preferisco andare avanti ad oltranza od almeno fino a 75 colpi.

Nelle CPT la pressione si impenna rapidamente e l'operatore blocca la penetrazione prima dell'eventuale danneggiamento dello strumento. Peggio ancora per la CPTE/U dove lo strumento è più delicato e costoso.
_________________________
"Data speak for themselves" -Reverend Thomas Bayes 1702-1761
P(Ai|E)=(P(E|Ai)P(Ai))/P(E)

Top
#147205 - 21/04/2021 19:11 Re: Valori rifiuto prove penetrometriche [Re: Snom93]
Ema Offline
Member

Registered: 13/07/2008
Post: 83
Di fatto non posso che confermare la risposta del saggio mccoy, mi limito dunque ad integrare con la mia esperienza personale.

Per le dinamiche lo standard è 50 colpi ma è molto soggettivo al tipo di terreno, quando vedi la massa battente rimbalzare 2-3 volte ad ogni caduta per più di 20 cadute direi che molto raramente avrai possibilità di procedere oltre, ma anzi, farai solo male alla strumentazione. Altre volte invece puoi avere piccoli progressi con più di 50 colpi e conviene andare oltre, soprattutto quando si è di fronte a terreni di riporto.

Per le CPT quando leggi valori di 250-300 kPa generalmente sei prossimo al termine della prova, ma molto spesso l'ancoraggio viene meno con valori inferiori.

Con la CPTU, la strumentazione Pagani, di default, imposta 50 MPa come limite di guardia, ma vista la sensibilità della strumentazione raramente vado oltre i 20 MPa, in particolare quando so già che potrei incontrare livelli ghiaiosi.

In breve, più che numeri la giusta risposta risiede nella lettura della situazione e nell'esperienza dell'operatore.


Edited by Ema (21/04/2021 19:14)

Top
#147206 - 21/04/2021 19:30 Re: Valori rifiuto prove penetrometriche [Re: Ema]
Vorlicek Offline
Member
****

Registered: 26/04/2000
Post: 1210
Loc: Este, Veneto, Italy
Ricordo che essendo le dinamiche alquanto variegate nel peso e nella "volata" il numero a rifiuto è certamente da valutarsi in base a quanto già detto, ma dipende anche dalla masse dello strumento e dal suo volo, ovvero dall'energia specifica del colpo.


Edited by Vorlicek (21/04/2021 19:31)
_________________________
"laudato si mi signore
per sora nostra acqua
tanto umile et preziosa et casta" S. Francesco d'Assisi

Vorlicek Pier - Andrea
Phd in applied geology
Post doc in hydrogeology
vorlicek@libero.it

Top
#147209 - 22/04/2021 08:32 Re: Valori rifiuto prove penetrometriche [Re: Snom93]
Snom93 Offline
Junior Member

Registered: 14/10/2020
Post: 2
Buongiorno e grazie a tutti per le delucidazioni.
Da quello che ho capito non c'è un valore standard, come ad esempio per le SPT, ma dipende molto dalla sensibilità ed esperienza dell'operatore.
Ancora grazie mille!

Top
#147212 - 22/04/2021 14:43 Re: Valori rifiuto prove penetrometriche [Re: Snom93]
Vorlicek Offline
Member
****

Registered: 26/04/2000
Post: 1210
Loc: Este, Veneto, Italy
In realtà si potrebbe fare l'equivalente del rifuto SPT trasformandolo nel numero di colpi del singolo strumento. I produttori però dovrebbero certificare alla vendita i limiti strumentali...
_________________________
"laudato si mi signore
per sora nostra acqua
tanto umile et preziosa et casta" S. Francesco d'Assisi

Vorlicek Pier - Andrea
Phd in applied geology
Post doc in hydrogeology
vorlicek@libero.it

Top

Moderatore:  mccoy 
Pubblicità
Ultimi Post
Cerco per ricambi - Penetrometro tg 30-20 pagani anche non funzionante
by spapa
Oggi alle 12:47
Regolarizzazione spettro RSL
by PIERGIUSEPPE FROLDI
Ieri alle 19:09
Pluviografo meccanico MECH.EL.
by GEORILIEVI
Ieri alle 17:38
Selezione Geologo di cantiere - assunzione CCNL
by G.I.F.
30/11/2021 16:00
Geologi-Prove in sito e di laboratorio-Peschier
a (Vr)

by Laboratorio IPM
29/11/2021 17:14
Indice di compressione Cc
by Galileo960
28/11/2021 11:35
Ricerca geologi in settore ambientale
by DanteBrogioli
25/11/2021 20:46
Statistiche Forum
17428 Utenti
36 Forums
20360 Topics
146086 Posts

Max Online: 1780 @ 08/04/2009 23:01
Nuove Registrazioni
Laboratorio IPM, Veronica Gregori, Drilling GEO LP, Alfonso Ragazzo, DOREMI68
17427 Utenti Registrati
Sponsor

www.geologi.it bar-2
bar-3

Per domande o commenti su questo sito Web info@geologi.it