Filo diretto con i geologi italiani    
 
Non sei ancora iscritto ?
oggi è il compleanno di:
diegoNa78 (36), Luke (35)
Chi è Online
0 utenti registrati (), 51 Guests and 8 Spiders online.
Key: Admin, Global Mod, Mod
Top Posters (30 Days)
mccoy 51
DanielaP 29
Alex-64 28
michelec 20
Adriano Iachetta 19
Sponsor
GeoFoto
Lastra wowww
Fossile da riconoscere
tesi triennale
Monte Agudo
Sponsor
Sponsor
Opzioni Topic
Vota Questo Topic
#15975 - 04/03/2007 22:38 tariffa CTP, non CPT :)
dacodac Offline
Member

Registered: 16/11/2004
Post: 117
Loc: Padova
sono consulente di parte in un contenzioso tributario (consorzio di bonifica).
Devo effettuare delle controdeduzioni ad una perizia della controparte: come calcolo l'onorario?
Dovrò effettuare sopralluoghi, far eseguire rilievi e redigere una relazione; l'unico riferimento che ho finora trovato è il DPR 115/2002 (art. 19) che stabilisce un tetto massimo di 4852 euro. Ma a questo vanno sommati gli importi dei sopralluoghi (vacazione) e degli accertamenti )(topografia)? e questi vanno preventivamente concordati?
grazie a chi vorrà "illuminarmi"
_________________________
«E quando si svegliò, il dinosauro era ancora lì" (Monterroso)

Top
#15976 - 05/03/2007 09:33 Re: tariffa CTP, non CPT :)
Antonio Scaglioni Offline
Member
***

Registered: 15/09/2000
Post: 2073
Loc: MODENA
Se sei di parte il compenso è secondo le tariffe del nostro ordine .

Il DPR che citi è quello che vale per il CTU.

In genere si chiede un anticipo, o fondo spese, e poi il conto si presenta alla fine in base al tempo che hai impiegato ed alle spese che hai sostenuto.

Se la tua parte vince la causa e quindi ti deve pagare la controparte fatti pagare scrupolosamente secondo il tariffario anche al di sopra dei minimi, tanto in genere è il giudice che condanna la controparte a pagare le spese e quindi quindi la tua parcella e semmai sarà lui a "tirare" sul conto.

Top
#15977 - 05/03/2007 16:15 Re: tariffa CTP, non CPT :)
SINGEOP Offline
Member

Registered: 05/09/2006
Post: 33
Loc: Roma, Roma, Lazio
per Dacodart,
in qualità di "consulente di parte" (non CTU) Lei può (deve) applicare la Tariffa professionale vigente (D.M. 18.11.1971 e s.m.i.) con riferimento al Capo V, art.li 27 e 28:"onorraio a discrezione o di importo preconcordato").
A quella cifra (da Lei stabilita in ragione dell'entità, della complessità e della durata dell'incarico, ma anche della Sua effettiva esperienza e competenza) sommerà quanto dovuto per vacazioni (sopralluoghi, riunioni, ricerche di archivio, ecc) tempo per viaggi e spese conseguenti.
In aggiunta valuterà e sommerà il costo per eventuali "accertamenti" (topografia ?, sondaggi ?, ecc.) da Lei ritenuti "assolutamente indispensabili" per l'espletamento dell'incarico.
Questa è la corretta prassi per la valutazione della Sua prestazione (onorario + spese accessorie) e tenga comunque presente che il Suo lavoro va in Tribunale!
Con i miei migliori auguri.
Andrea Maniscalco
Presidente SINGEOP

Top
#15978 - 09/03/2007 18:30 Re: tariffa CTP, non CPT :)
dacodac Offline
Member

Registered: 16/11/2004
Post: 117
Loc: Padova
grazie delle risposte!
_________________________
«E quando si svegliò, il dinosauro era ancora lì" (Monterroso)

Top

Moderatore:  mccoy 
Pubblicità
Ultimi Post
NTC_Dichiarazione di voto
by Adriano Iachetta
Ieri alle 19:40
Rexel
by mccoy
Ieri alle 17:41
cosa può fare il sedimentologo?
by alis
Ieri alle 16:44
rinnovo avviso vendita attrezzature rimaste
by Lionello
Ieri alle 16:43
Formazione delle montagne - ipotesi supplementare
by hornet
Ieri alle 12:54
VINCOLO PAI E PARCHEGGIO PRIVATO AD USO PUBBLICO
by Marco Costa
Ieri alle 09:31
In UK (zona Leeds) cercano...
by Andrea_UK
Ieri alle 07:09
Statistiche Forum
14721 Utenti
34 Forums
17452 Topics
135322 Posts

Max Online: 1780 @ 08/04/2009 23:01
Nuove Registrazioni
matteo84, lucaPAI, MBruno, Mikimak72, Geomacigno
14721 Utenti Registrati
Sponsor

www.geologi.it bar-2
bar-3

Per domande o commenti su questo sito Web info@geologi.it