Filo diretto con i geologi italiani    
 
Non sei ancora iscritto ?
oggi è il compleanno di:
Nessun compleanno
Chi è Online
2 utenti registrati (Sedimentology, george), 103 Guests and 5 Spiders online.
Key: Admin, Global Mod, Mod
Top Posters (30 Days)
mccoy 46
Adriano Iachetta 30
DanielaP 20
albatros 19
AD70 17
Sponsor
GeoFoto
Lastra wowww
Fossile da riconoscere
tesi triennale
Monte Agudo
Sponsor
Sponsor
Opzioni Topic
Vota Questo Topic
#16522 - 11/05/2007 22:59 Relazione geologica in zona con vincolo idrogeologico
nicolajazz Offline
Junior Member

Registered: 20/04/2006
Post: 25
Loc: Puglia
Salve a tutti, oggi ho ricevuto il mio primo incarico e vi espongo il mio problema.

Un privato cittadino ha acquistato 2 anni fa un terreno con l'intento di costruirci una abitazione rurale, ma sette mesi fa l'autorità di bacino della Puglia ha dichiarato la zona ad alto rischio idraulico e quindi ha posto il vincolo idrogeologico.
l'area in questione è situata su un altopiano carsico dove solo in caso di forti pioggie si creano dei limitati allagamenti temporanei. Il livello dell'acqua raggiunge massimo i 30 cm e non vi è alcun corso d'acqua nella zona.
La falda carsica è a oltre 300 m di profondità.

Il mio committente attraverso il suo geometra mi ha richiesto una relazione geologica da presentare alla regione Puglia e all'autorità di bacino con l'intento di ottenere la riperimetrazione dell'area a vincolo.
Quindi la mia domanda è questa: la mia relazione dovrà essere una normale relazione geologica oppure dovrò produrre qualche studio particolare di tipo idrogeologico al fine di ottenere l'agognata riperimetrazione?

Dato che non ho la minima esperienza di vincoli idrogeologici chiedo a voi colleghi più esperti qualche consiglio al riguardo o magari uno schema sintetico da seguire per la mia relazione.
Ringrazio sin d'ora e saluto tutti

Top
#16523 - 12/05/2007 01:35 Re: Relazione geologica in zona con vincolo idrogeologico
Stone66 Offline
Member

Registered: 23/03/2005
Post: 53
Loc: Bari - Puglia
Io ho fatto diverse relazioni-osservazioni di questo tipo nella mia zona (Bari e dintorni) e nella provincia di Taranto. Non devi fare una semplice relazione geologica ma piuttosto uno studio di compatibilità idraulica che consiste poi soprattutto in uno studio di tipo idrologico ed idraulico (curve di possibilità climatica, portate max. attese, verifiche idrauliche su sezioni, etc.) In pratica devi fare uno studio adeguato o proporre delle opere di mitigazione del rischio idraulico che convincano l'Autorità di Bacino a riperimetrare il sito, con esito che può essere talvolta positivo. Naturalmente lo studio prettamente idraulico lo dovresti lasciar fare ad un ingegnere idraulico (è consigliabile) mentre tu potresti fare lo studio idrologico accompagnato da una caratterizzazione geologica, geomorfologica ed idrogeologica dell'area d'interesse che richiedono sempre ad integrazione delle osservazioni. Nel tuo caso tieni presente che il fatto che non ci sono corsi d'acqua (per le Murge in realtà si parla di lame o gravine) non significa niente xchè in aree carsiche ci sono anche i bacini endoreici da considerare (es. doline, depressioni carsiche) e può essere che il sito sia stato perimetrato R4 proprio xchè ubicato in una zona di questo tipo. Tieni presente anche le norme tecniche del Piano stralcio di Bacino.

Top
#16524 - 12/05/2007 09:27 Re: Relazione geologica in zona con vincolo idrogeologico
nicolajazz Offline
Junior Member

Registered: 20/04/2006
Post: 25
Loc: Puglia
In effetti il sito è situato proprio in una depressione carsica molto estesa ma con poco dislivello.
Inoltre la zona non è classificata R4 ma bensì AP Area ad alta probabilità di inondazione

Top
#16525 - 12/05/2007 13:21 Re: Relazione geologica in zona con vincolo idrogeologico
Civitavecchia Vincenzo Offline
Member

Registered: 22/09/2000
Post: 193
Loc: Gargano
Devi dare un'occhiata al sito www.adb.puglia.it e controllare seulle cartine la tua area in che zona ricade, se è ad alto riscio idraulico credo che non puoi fare proprio niente in quanto è consentito solo l'abbattimento di edifici preesistenti.

Se si tratta di solo vincolo idrogeologico devi fare, oltre alla relazione geologica e geotecnica, anche una relazione idrogeologica ed allegare una dichiarazione "verbale di asseverazione".
Comunque in quest'ultimo da qualche parte dovrei il facsimile della dichiarazione e degli adempimenti necessari.

Ciao

Top
#16526 - 13/05/2007 00:22 Re: Relazione geologica in zona con vincolo idrogeologico
Stone66 Offline
Member

Registered: 23/03/2005
Post: 53
Loc: Bari - Puglia
Se è come dici tu, cioè che il sito è ubicato in un'area ad alta pericolosità idraulica e non R4, vuol dire che nell'area non vi sono edifici, manufatti edilizi, strade pubbliche, etc., ma rimane pur sempre l'alto pericolo d'inondazione e quindi il divieto assoluto di edificabilità, a meno che non si tratti di manufatti che servano ad abbassare la pericolosità o il rischio. Comunque come ho già detto leggendo le norme tecniche d'attuazione potrai sapere tutto quello che si può e non si può fare nelle aree perimetrate.

Top

Moderatore:  mccoy 
Pubblicità
Ultimi Post
Calcolo Intensità di Housner da NERA/EERA
by mccoy
Ieri alle 22:12
Cerco occupazione nell'ambito della geologia
by Peppe84
Ieri alle 21:03
GEOLOGO-GEFISICO IN SVIZZERA
by Peppe84
Ieri alle 20:46
retini geologici qgis
by ACorradini
Ieri alle 19:55
Georiferire due shp con ArInnanzitutto.3..PR
OBLEMONE

by ACorradini
Ieri alle 19:21
Sismologia-Libro
by Sedimentology
Ieri alle 18:45
Luke Thomas. Ennesimo fanfarone o cosa?
by DanielaP
Ieri alle 16:29
Statistiche Forum
14756 Utenti
34 Forums
17487 Topics
135546 Posts

Max Online: 1780 @ 08/04/2009 23:01
Nuove Registrazioni
Peppe84, Melania, leonardom, geobono-geolab, Mingus81
14755 Utenti Registrati
Sponsor

www.geologi.it bar-2
bar-3

Per domande o commenti su questo sito Web info@geologi.it