Filo diretto con i geologi italiani    
 
Non sei ancora iscritto ?
oggi è il compleanno di:
Francesco Antolini (33)
Chi è Online
0 utenti registrati (), 44 Guests and 4 Spiders online.
Key: Admin, Global Mod, Mod
Top Posters (30 Days)
mccoy 70
michelec 19
antoniovinci 16
Alex-64 16
AD70 14
Sponsor
GeoFoto
Fossile da riconoscere
tesi triennale
Monte Agudo
formazioni triangolari su roccia calcarea
Sponsor
Sponsor
Opzioni Topic
Vota Questo Topic
#44179 - 07/07/2006 14:50 Dimensionamento pozzo assorbente
Anonimo
Unregistered


Ciao a tutti.

Devo dimensionare un impinato di smaltimento delle acque reflue, costituito da vasca imhoff + pozzo assorbente, per una piccola abitazione situata in un luogo privo di pubblica fognatura.
Ho seguito le direttive della Delibera 04.02.1977 Allegato 5 ma, mentre non ho avuto difficoltà nel dimensionamento della imhoff, mi sono bloccato in quello del pozzo assorbente.
Ho eseguito una prova di permeabilità a carico variabile in pozzetto superficiale ed ho ottenuto il coefficiente di permeabilità. Come faccio ora a ricavare la superficie laterale del pozzo?
Potrei utilizzare i valori tabellari contenuti nella direttiva riferiti alla granulometria del terreno, ma mi piacerebbe utilizzare il valore di permeabilità misurato.
Un grazie a chiunque voglia intervenire.

Top
#44180 - 08/07/2006 05:27 Re: Dimensionamento pozzo assorbente
VM Offline
Member

Registered: 06/08/2001
Post: 1882
Loc: Roma
Calcolare la velocità di filtrazione dai dati di K viste le variabili in gioco richiederebbe montare un modello matematico complesso.

Contentati delle tabelle ed utilizza la prova per conferma di quanto in esse contenuto.

Top
#44181 - 08/07/2006 09:50 Re: Dimensionamento pozzo assorbente
Anonimo
Unregistered


Effettivamente mi sono perso in calcoli un po' azzardati.
Ma allora a che serve la prova di permeabilità?
Solo a ricondurmi ad un particolare tipologia di terreno per poi utilizzare il valore di superficie laterale corrispondente suggerito dalla tabella?
Non basterebbe quindi solo un attento esame della granulometria del terreno senza nessuna prova in situ?

Top
#44182 - 08/07/2006 12:01 Re: Dimensionamento pozzo assorbente
Framag Offline
Member

Registered: 24/05/2005
Post: 123
Loc: Porto San Giorgio (AP), Marche
Ciao,
penso che ti possano essere utili le linee guida dell' Arpam per il trattamento delle acque reflue domestiche all'indirizzo:
www.arpa.emr.it/ravenna
Lì troverai i dati di dimensionamento sia per una fossa imhoff che per il pozzetto degrassatore, inoltre anche metodi di trattamento in abbinamento ai sistemi utilizzati.

Top
#44183 - 08/07/2006 12:11 Re: Dimensionamento pozzo assorbente
Anonimo
Unregistered


il problema ha delle evidenti analogie con il dimensionamento della superficie filtrante di un filtro per un pozzo per acqua.

quindi, se assumiamo che:

- i vuoti disponibili per il passaggio del refluo devono essere in percentuale maggiori della porosità efficace dell'acquifero (del suolo in questo caso), quindi:

p(vuoti) > p(eff)

siccome p(eff) per falde freatiche (o nel non saturo, in questo caso) è assimilabile ad S, (immagazzinamento), dal tipo di suolo si può stimare un ordine di grandezza per p(eff), e quindi decidere quanto p(vuoti) deve essere maggiore di p(eff), considerando che il refluo deve fluire abbastanza velocemente in funzione della portata stimata e della capacità di accumulo del serbatoio (pozzo), ma non troppo velocemente da creare ristagno e quindi occlusione dei pori.

fin qui, niente permeabilità.


Immaginiamo di avere eseguito una prova di K in situ, a carico costante, su un pozzetto cilindrico di diametro d, con il solo fondo aperto; allora, applicando la legge di Darcy:

Q = K*S*i (1)

i = 1 gradiente idraulico
S = 3.14 * d**2/4 sezione

Si ha che K = 4Q/3.14 * d**2

La velocità di uscita del refluo non essere maggiore della permeabilità del suolo (diciamo che deve essere uguale):

V(u) = K = 4Q/3.14 * d**2

Da qui abbiamo anche il dimensionamento della superficie filtrante Sv del pozzo perdente (di forma qualsiasi), che dovrà essere uguale ad S della (1), per fare il calcolo (dove entra anche la porosità efficace), si può vedere sul Celico vol. 1, a pag. 496 e seguenti.

Cmq anche in questo caso il problema mi pare non tanto la permeabilità, quanto la stima della porosità efficace.

chiaro eh? ;P

Top
#44184 - 10/07/2006 09:19 Re: Dimensionamento pozzo assorbente
Anonimo
Unregistered


Quote:
Originariamente inviato da <andre74>:
Ciao a tutti.

Devo dimensionare un impinato di smaltimento delle acque reflue, costituito da vasca imhoff + pozzo assorbente, per una piccola abitazione situata in un luogo privo di pubblica fognatura.
Ho seguito le direttive della Delibera 04.02.1977 Allegato 5 ma, mentre non ho avuto difficoltà nel dimensionamento della imhoff, mi sono bloccato in quello del pozzo assorbente.
Ho eseguito una prova di permeabilità a carico variabile in pozzetto superficiale ed ho ottenuto il coefficiente di permeabilità. Come faccio ora a ricavare la superficie laterale del pozzo?
Potrei utilizzare i valori tabellari contenuti nella direttiva riferiti alla granulometria del terreno, ma mi piacerebbe utilizzare il valore di permeabilità misurato.
Un grazie a chiunque voglia intervenire.

Top
#44185 - 10/07/2006 09:24 Re: Dimensionamento pozzo assorbente
Anonimo
Unregistered


per dimensionare il pozzo, utilizzando il coefficiente di assorbimento determinato, devi
moltiplicate il coefficiente (espresso in m/sec) per 86500 che non sono altro che i secondi in 24 ore. Successivamente dividere 0.2 mc/(AE*giorno) che non è altro che il volume di acqua che deve assorbire il terreno in 24 ore, per il coefficiente espresso in m/giorno.
In questo modo ottieni i metri quadri di superficie disperdente per AE.

A questo punto basta moltiplicare il valore per gli AE e ottieni la superficie perimetrale totale del pozzo disperdente.

Top
#44186 - 10/07/2006 10:34 Re: Dimensionamento pozzo assorbente
Anonimo
Unregistered


stessa zuppa...

la "superficie perimetrale totale del pozzo disperdente" che si ottiene, è la Sv (superficie filtrante), che rimane sempre dipendente dalla porosità efficace, se si vuole anche tenere conto dei fenomeni di ristagno, perdite di carico, occlusione etc, insomma tutti gli inconvenienti che si possono presentare all'interfaccia fra suolo naturale e 'materiale drenante' artificiale interposto.

certo che se uno 'tira dritto' e li trascura, si semplifica la vita, assumendosi un certo rischio di inefficacia/minore durata dell'opera.

Top
#44187 - 11/07/2006 17:22 Re: Dimensionamento pozzo assorbente
Anonimo
Unregistered


per gcammarata: il metodo mi sembra corretto, ma c'è qualcosa che non mi quadra.

Esempio: K=6*10y-6 m/s
corrispondente ad una "sabbia fina", per cui la D.C. 77 suggerisce 1,5 mq per abitante equivalente.

superficie disperdente perimetrale (per abitante equivalente) calcolata con il coefficiente di permeabilità calcolato = 0,4 mq.

Non c'è troppa differenza? o ho sbagliato qualcosa?

Top
#44188 - 13/07/2006 09:36 Re: Dimensionamento pozzo assorbente
Anonimo
Unregistered


Il calcolo è corretto. In effetti la superficie perimetrale minima per AE è di 0.4 mq.
Per quanto riguarda la notevole differenza non so che dirti.
Considera semplicemente che da un lato c'è la fisica e le sue leggi, dall'altro il legislatore e le sue leggi. Vedi tu?
Visto le velocità in gioco, a questo punto mi preoccuperei non tanto del funzionamento dell'impianto, ma tanto delle conseguenze del funzionamento. Cioè dovresti preoccuparti dell'eventuale presenza della falda (cosa molto probabile) e della profondità. Tieni in considerazione che i 2 m minimi possono essere tanti oppure pochi. Nel tuo caso sono pochi, in quanto il fluido raggiungerebbe la falda in meno di 4 giorni e con una velocità tale che il processo di percolazione e filtraggio all'interno del terreno non produrrebbe nessuno effetto. Cioè il fluido raggiungerebbe la falda cosi come esce dalla fossa.

Top

Pubblicità
Ultimi Post
Rexel
by mccoy
Ieri alle 22:23
Processo Commissione Grandi Rischi - Appello
by mccoy
Ieri alle 22:19
PSHA (Probabilistic Seismic Hazard Assessment): se lo conosci lo eviti
by mccoy
Ieri alle 22:14
Consiglio circa testi per identificazione e descrizione delle rocce e dei minerali
by Sedimentology
Ieri alle 21:42
Sondaggi e Terre e rocce da scavo
by Antonio Di Chiara
Ieri alle 17:53
Vendo Penetrometro Statico 12 tonn+ din 30Kg
by Geopad
Ieri alle 16:52
P.IVA - nuovi "minimi": la fine dei giovani professionisti
by AndreaEvangelist
Ieri alle 11:52
Statistiche Forum
14653 Utenti
34 Forums
17360 Topics
134728 Posts

Max Online: 1780 @ 08/04/2009 23:01
Nuove Registrazioni
Paolo Rugarli, brunichilde, studioalce, elletipi srl, grob72
14653 Utenti Registrati
Sponsor

www.geologi.it bar-2
bar-3

Per domande o commenti su questo sito Web info@geologi.it