Se anche fosse vero quello che dici, sempre sondatori sarebbero: operai che poco o nulla avrebbero a che fare con la figura del geologo. Se, poi, anche i geologi facessero i sondatori e si assumessero tutte le responsabilità del caso lavorando e venendo remunerati come operai (e quindi come prestatori d'opera) peggio per loro.