Ciao. Io scrivo dalla Calabria.
L'unico modo per controllare se il pozzo Ŕ abusivo o meno, Ŕ quello di consultare un elenco ufficiale accessibile nei competenti uffici regionali (es. Demanio Idrico).
Per la regolarizzazione, ci sarebbe la sanatoria, anche se oramai non pi¨ praticabile (art. 96, comma 6, D.Lgs 152/2006).
Mi sembra che il CNG ha cercato di arrivare ad una revisione della questione, ma senza risultati.
Recentemente in Calabria, la Regione ha diramato dei chiarimenti dove specifica come possano accedere alla sanatoria coloro che abbiano fatto richiesta entro il 31/12/2007 o chi effettua prelievi per interessi pubblici.
In conclusione, conviene rivolgerti ad un funzionario regionale, per capire lo stato di fatto nella tua Regione.