Filo diretto con i geologi italiani    
 
Non sei ancora iscritto ?
Compleanni di Oggi
paolodifranca (62)
Chi è Online Ora
1 membri (Antonino Caciopp), 323 ospiti, e 6 robot.
Chiave: Admin, Mod Globale, Mod
Top Poster(30 Giorni)
AD70 7
fifo90 3
Sponsor
GeoFoto
di cosa si tratta
di cosa si tratta
by ChrisChris, May 27
Aiuto identificazione
Aiuto identificazione
by Alexandro98, May 14
aiuto per identificazione
aiuto per identificazione
by ChrisChris, April 21
che fossile è?
che fossile è?
by GGV, April 18
Sponsor
Sponsor
Galleria Precedente
Galleria Successiva
Stampa Discussione
Valuta Discussione
#148153 03/06/2023 12:25
Provaglio 019_.jpg
Iscritto: Mar 2023
Posts: 40
C
Member
Di cosa si tratta ?

Ciao a tutti !
lungo i sentieri dei monti intorno al lago d'Iseo, secondo i portali di Regione Lombardia ci sono dei massi erratici di arenaria rossa del Permico.
In una delle zone dove si segnala questa presenza mi sono infatti imbattuto in massi diversi dalle rocce circostanti e ho preso dei campioni, le cui foto sono al link sotto :
https://www.flickr.com/gp/198170305@N07/e8ESW1D6H7

Le foto rappresentano due campioni, prima e dopo essere spazzolati con un pennellino bagnato, ma quello che vorrei chiedervi è : si tratta davvero di arenaria rossa ? Perchè dalle foto che trovo su libri o in rete l'arenaria rossa è piuttosto omogenea nell'aspetto, mentre questi campioni contengono cristalli, o altro, di colore nero, bianco e verde. Poi anche la componente principale, più che un rosso "rugginoso" è di un violaceo scuro.
Non sono un esperto e chiedo a voi, ma sempre in rete ho trovato foto di porfidi e andesiti che per aspetto si avvicinano a quanto ho raccolto, più delle foto dell'arenaria rossa, almeno così mi sembra.
Grazie a tutti e ciao ancora !
7 Commenti
Iscritto: Jun 2015
Posts: 226
S
Member
**
Offline
Member
**
S
Iscritto: Jun 2015
Posts: 226
hai qualche foto anche del masso da cui li hai prelevati?
le parti violacee, che in qualche porfido dovrebbero corrispondere alla pasta di fondo, sembrano esse stesse dei frammenti; considera che, ad esempio in conglomerati dello stesso tipo, le rocce porfiroidi sono una delle fonti principali dei clasti (ad esempio nel Verrucano).

Iscritto: Mar 2023
Posts: 40
C
Member
OP Offline
Member
C
Iscritto: Mar 2023
Posts: 40
Grazie !
Le foto del "masso madre" sono qui :
https://flic.kr/s/aHBqjAGWWb

Iscritto: Jun 2015
Posts: 226
S
Member
**
Offline
Member
**
S
Iscritto: Jun 2015
Posts: 226
per quanto si può vedere dai pezzi che hai preso e dall'immagine del masso propenderei per roccia massiva tipo porfido;
ma c'è una cartellonistica che la classifica o qualche lavoro locale che ha approfondito l'argomento magari a fini turistici?

Iscritto: Mar 2023
Posts: 40
C
Member
OP Offline
Member
C
Iscritto: Mar 2023
Posts: 40
I siti che ho trovato dicono tutti arenaria rossa del Permico, e alcuni sono anche dell'amministrazione regionale, come si può vedere qui :

https://www.regione.lombardia.it/wps/por...ton-o-la-balota

https://brescia.cosedafare.net/aggregati...ramici-100.html

https://web.archive.org/web/20060606180229/http://www.parchi.regione.lombardia.it/html/01_sezione.asp?codalbero=1&nomeclassif=Argomento&descrclassif=Monumenti%20Naturali&coddocumento=827

è lo stesso masso del quale parliamo perchè ho confrontato le foto.
Certo, l'amministrazione regionale in persona dice arenaria rossa, ma ho aperto il post qui perchè arenaria non mi sembra. Potrei ipotizzare che Regione Lombardia è sì all'avanguardia in alcuni aspetti ma in altri forse commette a volte degli errori come in questo caso. Anche perchè, ribadisco che non sono un esperto, ma mi pare che l'arenaria non sia una delle rocce più dure, mentre per scheggiare quel masso ho dovuto usare tantissima forza e parecchi colpi.



Ultima modifica di ChrisChris; 09/06/2023 17:30.
Iscritto: Jun 2015
Posts: 226
S
Member
**
Offline
Member
**
S
Iscritto: Jun 2015
Posts: 226
comunque anche loro sono indecisi: se è balota è arenaria rossa; se baluton è porfido :-)

una certa somiglianza il tuo campione/masso l'ha con le facies arenacee più metamorfosate del verrucano, ma quello lombardo non lo conosco; forse in quel senso lo definiscono come arenaria rossa, che però in senso stretto è piuttosto diversa come aspetto;
perché non provi a chiedere a qualche esperto locale o al dipartimento di geologia di qualche università lì vicino; poi magari potresti comunicare il risultato alla regione; comunque non c'è una cartellonistica che spiega in loco la natura del masso?

Iscritto: Mar 2023
Posts: 40
C
Member
OP Offline
Member
C
Iscritto: Mar 2023
Posts: 40
Sul luogo gli unici cartelli indicano sfortunatamente solo il nome del masso, niente altro. Proverò allora a sentire l'università di Milano, se ha condotto delle ricerche in merito, perchè a Brescia purtroppo non c'è la facoltà di geologia.
Ho messo il campione raccolto in un espositore, ma nel cartellino associato direi che non è il caso di scrivere arenaria rossa.
Tu cosa mi consiglieresti di scrivere ?

Iscritto: Jun 2015
Posts: 226
S
Member
**
Offline
Member
**
S
Iscritto: Jun 2015
Posts: 226
dubitativamente: Verrucano lombardo (?)


Link Copiato negli Appunti
Ultimi Post
Consigli libri GEOTECNICA
by mijasimo - 12/06/2024 13:27
Cerco georesistivimetro
by fifo90 - 12/06/2024 05:29
Cercarsi collaboratore
by geo80 - 10/06/2024 20:46
Cercasi Geologo anche neolaureato/a zona Firenze
by franc1978 - 10/06/2024 05:49
Cercasi Tecnico di Laboratorio e di cantiere
by Ignazio C. - 08/06/2024 21:45
Cerco georesistivimetro
by fifo90 - 08/06/2024 20:23
Keller Group
by Keller Italia - 07/06/2024 07:38
Statistiche del Forum
Forum36
Discussioni20,818
Post147,006
Membri17,883
Massimo Online1,780
Apr 8th, 2009
Nuovi Membri
fifo90, Keller Italia, parcocedribo, Aniello, LukeGual
17,883 Utenti Registrati
Sponsor
www.geologi.it bar-2
bar-3

Per domande o commenti su questo sito Web info@geologi.it

Powered by UBB.threads™ PHP Forum Software 7.7.5
(Release build 20201027)
Responsive Width:

PHP: 7.4.33 Page Time: 0.131s Queries: 36 (0.121s) Memory: 2.9663 MB (Peak: 3.2533 MB) Data Comp: Off Server Time: 2024-06-14 21:35:08 UTC
Valid HTML 5 and Valid CSS